Chiamaci allo 071 2802754 I aicmarche@hotmail.it

Cari Soci e Amici
 
dopo il grande successo degli scorsi anni, saremo di nuovo protagonisti con un delizioso stand a Pizza Gustando, la rassegna in programma a Polverigi (An) il prossimo 13 e 14 Luglio.
 
Nella splendida cornice del parco di Villa Nappi, dal tardo pomeriggio delle due giornate, sarà possibile gustare speciali pizze senza glutine preparate dallo chef Filippo Scalese fra le quali

- Margherita - Pomodoro e Mozzarella

- Gusto Alternativo - Mozzarella, prosciutto crudo, rucola, pomodoro a fette, formaggio grana

- Diavola - Pomodoro, mozzarella, salame piccante

Vi aspettiamooooo

Cari Soci e Amici,

da domani 31 Maggio (e fino a Domenica 2 Giugno) saremo presenti presso lo Street Food Festival che si terrà nella

splendida Piazza Arringo di Ascoli Piceno. Con la collaborazione del Bar Caffetteria

Cicchetti (network AFC) proporremo un menù a base di

Panini con salsiccia
Olive all'ascolana
Pollo Fritto
Formaggio Fritto
Coca cola, birra in bottiglia e acqua

vi aspettiamo!!!

La scorsa settimana si è tenuta la Settima Edizione del concorso "Senza glutine, ma con gusto...please!" che quest'anno ha visto protagonisti gli studenti  di tre classi di cucina del terzo e quarto anno e di una classe quarta di dolciaria dell'Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia.

Aic Marche Onlus ha sempre tenuto molto a questo concorso itinerante, che nel corso degli anni ha toccato quasi tutti gli Istituti Alberghieri della Regione (ne manca solo uno), in quanto,tramite un piccolo concorso stile Masterchef, permette di far conoscere le problematiche legate alla Celiachia e le accortezze da utilizzare all'interno della cucina di un ristorante, in fase di preparazione di una pietanza senza glutine.

Conoscenza e formazione che saranno utili nel proseguo delle carriere di questi giovani chef che, trovandosi in futuro di fronte alla necessità di preparare un pasto per una persona celiaca, sapranno come muoversi nella maniera più corretta.

Anche in questa edizione, a lezioni teoriche su cosa sia la celiachia è seguita una parte pratica: quest'ultima è stata fondamentale per esercitarsi con il materiale fornito dall'Associazione nell'ambito del progetto,  e potersi presentare pronti al Concorso vero e proprio. 

Tre le categorie "culinarie" interessate (antipasti, primi e dolci) su cui si sono dati battaglia i vari gruppi giudicati poi da una piccola giuria formata da alcuni membri del Direttivo di Aic Marche, da un cuoco professionista e da un'insegnante dell'Istituto.
 
Premesso che tutti i ragazzi indistintamente hanno dimostrato grande impegno e capacità, in loro si è riscontrato anche uno spirito innovativo della rivisitazione delle pietanze, che a detta di chi le ha assaggiate nulla avevano da invidiare a quelle diciamo pure "con il glutine".
 
Ecco l'elenco dei vincitori, premiati con dei set di attrezzature da cucina offerti proprio dall'Associazione.

Miglior antipasto PANINI ALLA CURCUMA vincitori: Fiorella Coppola,Veronica Tacchini, Maria Giuliani.
Miglior Primo LASAGNETTA AL NERO DI SEPPIA CON CARCIOFI vincitori: Andrea Garbini, Omar Carbonari,Michele Mori.
Miglior dolce  FANTABOSCO vincitori: Veronica Baldini, Asia Malizia, Nancy Ragnetti

Cari Soci e Amici,

vi segnaliamo un gustosissimo aperitivo senza glutine presso la

Caffetteria e Pasticceria Cicchetti di Ascoli Piceno (L.go delle  Veroniche 2/a Ascoli Piceno 0736 341164) !!!

l'appuntamento è per Sabato 18 Maggio dalle ore 18-20!!

Cari Soci e Amici,

vi segnaliamo un gustosissimo aperitivo senza glutine da Come d'Incanto, locale di Grottammare (Ap) recentemente entrato nel Network AFC!!!

l'appuntamento è per Sabato 11 Maggio dalle ore 18 e per una   migliore gestione della cosa è necessario prenotarsi al numero di  telefono 0735 650282 entro giovedì 9 maggio

 

(10€ analcolico, 12 € alcolico) :-)

Cari Soci e Amici,

 

vi segnaliamo un altro appuntamento inserito nel programma della Settimana della Celiachia!

 

Sabato 11 Maggio, in Piazzale della Libertà a Pesaro di fronte alla Sfera di Pomodoro, si terrà il consueto appuntamento con il Mercatino delle Meraviglie, importante momento di incontro per gli alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado evento, nel quale, oltre ad una serie di laboratori ed attività, sarà presente oltre il consueto "mercatino" degli oggetti del oggetti creati dagli studenti delle scuole interessate!
 
Aic Marche parteciperà all'evento con un piccolo stand dalle 09 alle 13, offrendo un panino con Nutella ai bambini!!!
Cari Soci e Amici,

 

la Settimana della Celiachia si avvicina e fra i primi appuntamenti che vi segnaliamo, c'è una serie di incontri organizzati dalla Onlus "Non solo donna" di Fano, che affronterà i temi legati all'Alimentazione in tre diverse sessioni (in foto potete trovare il dettaglio della cosa).

Nella terza, in programma Giovedì 16 Maggio dalle ore 17, il Dottor Leonardo Felici (Direttore di Pediatria e Patologia Neonatale presso l'Ospedale San Salvatore di Pesaro) e la Dott.ssa Diodovich (Responsabile AFC per Aic Marche) interverranno su un tema caldo come quello legato alla differenza fra allergie e intolleranze alimentari, il perchè del loro aumento in questi ultimi anni con una parte dedicata, ovviamente, alla celiachia e al tipo di alimentazione più corretta.

 

Gli incontri si terranno presso la Sala Ipogea della Memo-Mediateca Montanari sita in Piazza Pier Maria Amiani, Fano (Pu).

 

Cari Soci e Amici,

fine Aprile si avvicina ed è tempo di fritto!!!!!!

come ogni anno, i volontari di Aic Marche Onlus della Provincia di Ascoli Piceno cureranno uno stand senza glutine a Fritto Misto, la grande festa del Fritto in programma ad Ascoli Piceno dal 27 Aprile al 5 Maggio!!!!

Il MENU’ del nostro stand, presente nella centralissima Piazza Arringo nel celebre Palafritto, quest’anno prevede…

Olive all’ascolana
Formaggio Fritto
Pollo Fritto
Cremini e Patatine

vi aspettiamoooooo

Ulteriori informazioni sulla manifestazione: www.frittomistoallitaliana.it

 

Cari Soci

Pasqua si avvicina ed arriva il momento per un nuovo corso di cucina incentrato sulla

pasta all'uovo e sui dolci pasquali!!

Il corso, che si terrà a Senigallia (An) c/o la Parrocchia S. Giuseppe Lavoratore in via

Guercino 25 dalle ore 16.30 alle 19, sarà tenuto da Erica Fucili di Pasta

Casereccia (Network AFC) e da Andrea Spadoni di Aglueat (Network AFC). 

Il corso, gratuito per i nostri soci, è a numero limitato e per le prenotazioni potete

contattarci al 349 870 3044, all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

vi aspettiamoooooo

Assemblea Regionale!!!

Cari Soci!!

torna l'appuntamento con l'Assemblea Regionale che, quest'anno, avrà la piacevole  novità di un giorno diverso (Sabato 6 Aprile nel pomeriggio invece della consueta  Domenica) e una location, l'Hotel Cosmopolitan di Civitanova Marche (Mc) che ci  ha già ospitato in passato!!

Ecco il programma

Ore 15.30 - Apertura della Segreteria e Registrazione Soci

Ore 16 - Inizio dei lavori dell'Assemblea con, all'ordine del giorno, la Relazione sul

2018 della nostra presidente Romina Giommarini e la presentazione del Bilancio

2018 da parte della Dott.ssa Laura Mancinelli e del Dott. Marco Giuliani

A partire dalle 17 circa sarà con noi il Prof. Carlo Catassi, Direttore della Clinica

Pediatrica dell'Università Politecnica delle Marche. Il Professor Catassi sarà

disponibile per rispondere alle nostre domande e chiarire eventuali dubbi

Alla fine dell’assemblea sarà possibile usufruire di un ricco Apericena, allietato dalla

presenza del Mago Lorenzo Berdini.

Il costo dell’APERICENA è di € 10 per gli adulti e € 5 per i bambini fino ai 10 anni. Per

motivi organizzativi è gradita la prenotazione al n. 0733/771682 entro il 4 aprile.

Prevista animazione gratuita per i bambini dalle 16 alle 20

Saranno presenti anche aziende e laboratori artigianali!!

Cari Soci e Amici, 
 
é stato finalmente adottato il PDTM (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) della Celiachia! 
 
Un risultato importante che abbiamo raggiunto dopo un lungo processo di collaborazione con la Regione Marche!
Di seguito il comunicato stampa che vi aiuterà a cogliere i dettagli di questo storico passo!!
Grazie a tutti per il sostegno...noi non ci fermiamo e via con il prossimo obiettivo!!


COMUNICATO STAMPA N. 145
 
 CELIACHIA, LA GIUNTA REGIONALE ADOTTA IL PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE
 
 La giunta regionale, riunita nella consueta seduta settimanale, ha adottato il percorso diagnostico terapeutico assistenziale della celiachia, patologia che colpendo l’un per cento della popolazione, nelle Marche 15.380 sono pazienti celiaci, non può più essere considerata rara ma cronica ed invalidante.
 
Il percorso della celiachia della Regione Marche, che recepisce le linee guida del “Protocollo per la diagnosi e il follow-up della celiachia” elaborate dal Ministero della Sanità,  individua i presidi sanitari deputati alla diagnosi salvaguardando e valorizzando le eccellenze cliniche del servizio sanitario regionale Marche “per garantire alla popolazione marchigiana un agevole e omogeneo accesso a prestazioni sanitarie di qualità – rileva il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli - La corretta diagnosi di celiachia rappresenta non solo un atto medico dovuto al paziente per motivi etici ed assistenziali ma anche una strategia di risparmio poiché i pazienti celiaci non  diagnosticati, e quindi non trattati con una rigorosa dieta senza glutine, a causa della loro morbilità, rappresentano un significativo carico economico in  termini di ospedalizzazioni e prestazioni ambulatoriali”.   
 
La rete clinica regionale (CReMa) individuata prevede due tipologie di presidi sanitari autorizzati alla diagnosi certificata di celiachia: presidi accreditati di I livello (spokes), sia per gli adulti che per i bambini, distribuiti su tutto il territorio regionale e un centro di riferimento (HUB) individuato nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti di Ancona”.
 
Alla stesura del Percorso ha collaborato attivamente anche l’alAssociazione Italiana Celiachia Marche Onlus regionale a conferma della volontà di costruire insieme una rete che risponda alle necessità dei pazienti e delle loro famiglie. Esprime soddisfazione la presidente, Romina Giommarini: “Ringrazio la Regione che ha condiviso con noi questo piano estremamente necessario sia per avere una diagnosi comune e omogenea sul territorio sia per la presa d’atto che la celiachia è una malattia che comporta anche disagio sociale oggi riconosciuto nero su bianco. Ringrazio inoltre i funzionari della Regione, in particolare il dottor Feliciangeli, che è stato per me una grande spalla”.    
 
Sul fronte dell’assistenza integrativa relativa agli alimenti senza glutine, ai fini di garantire un’alimentazione equilibrata, è stato confermato per i celiaci il diritto all’erogazione gratuita dei prodotti senza glutine specificatamente formulati per celiaci tramite un sostegno economico all’acquisto di alimenti sostitutivi di quelli a base di cereali contenenti glutine.
 
In quest’ottica è in via di attivazione un progetto per acquistare i prodotti senza glutine presso le farmacie e i negozi autorizzati tramite l’utilizzo di una tessera magnetica.
 
 Scheda
 
La malattia celiaca è una patologia di tipo autoimmunitario primariamente localizzata nell’intestino tenue ma di natura sistemica, scatenata dall’ingestione di glutine (presente in molti cereali: frumento, orzo, segale) in soggetti predisposti geneticamente. Considerata in passato malattia rara, grazie al miglioramento dei test diagnostici si è dimostrata una patologia che in realtà colpisce circa l’1% della popolazione (due volte più frequente nelle donne). Nelle Marche ne soffrono circa 15.000 persone ma solo 4500 sono quelle diagnosticate. L’unica terapia attuale è rappresentata da una dieta priva di glutine
 
La revisione dei Livelli Essenziali di Assistenza, definita dal DM 12/01/2017, prevede il passaggio della celiachia e della sua variante clinica, la dermatite erpetiforme, nell’elenco delle malattie croniche invalidanti. La nuova collocazione consente agli assistiti di usufruire, in regime di esenzione, di tutte le prestazioni sanitarie appropriate per il monitoraggio della malattia e delle sue complicanze, e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti, mentre le prestazioni specialistiche per giungere alla diagnosi non sono più in esenzione.

AIC Marche Onlus

Sede Legale
Via dell’Asilo, 6 - 60035 Jesi (An)
Sede operativa e segreteria
Via Scrima 29 - 60126 Ancona (AN)
Tel. e Fax: 071/2802754 (Lunedì - Mercoledì  16-18)
Email: aicmarche@hotmail.it

Applicazione AIC mobile

AIC Mobile.
La App che migliora tua vita quotidiana

facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto Informativa sulla privacy

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.

div id="fb-root">